I Mìnchioli


I Mìnchioli sono i sadici esserini creati nel 2009 e protagonisti di una serie di strisce realizzate tra il 2009 e il 2015. Essi sono una violenta rappresentazione della nostra società: si presentano in apparenza coloratissimi e ricchi di dettagli e accessori, dai colori brillanti come i giocattoli giapponesi. Per questo motivo, ad una prima occhiata, sembrano dolci e innocenti, ma nascondo, in realtà, una violenza repressa a cui ricorrono per risolvere tutte le questioni. Quando la violenza non è fisica, è verbale.

 

"Sono vicini al ritmo pulsante della realtà come noi la conosciamo, ma la cosa che rende queste strisce convincenti è che noi possiamo riconoscere le situazioni, anche se le vediamo in un modo più drastico, più frammentato..."

Aleksandar Zograf